Interventi

  • 24 Gennaio 2003

    Agnelli, grave perdita per il Paese

    La morte di Giovanni Agnelli è una grave perdita per il nostro paese.

    Con lui perdiamo un patrimonio di competenza e di umanità.

  • 24 Gennaio 2003

    Parisi su morte di Agnelli: “Grave perdita per il Paese”

    La morte di  Giovanni Agnelli è una grave perdita per il nostro paese. Con lui perdiamo un patrimonio di competenza e di umanità. La sua azione, la sua presenza, la sua figura, sono state a lungo per tutti, sia pure tra contraddizioni talvolta drammatiche e dilaceranti, un riferimento autorevole nella ricerca di una strada che […]

  • 24 Gennaio 2003

    Dichiarazione di Arturo Parisi, vicepresidente Dl – Margherita

    Autore: Arturo Parisi

    La
    morte di Giovanni Agnelli è una grave perdita per il nostro paese. Con
    lui perdiamo un patrimonio di competenza e di umanità.

  • 18 Gennaio 2003

    Anno giudiziario. Parisi: “Il processo: sempre più un gioco dell’oca per ricchi, amministrato in nome del popolo italiano”

    Partecipando alla inaugurazione dell’anno giudiziario a Bologna, Arturo Parisi, vicepresidente della Margherita ha dichiarato:“Sconfortante: una cerimonia funebre per dar conto di una infinita agonia. Una gragnuola di dati che documentano l’aggravamento che ci rifiutiamo di considerare irreparabile della amministrazione della giustizia a causa di una irresponsabile politica.  Alla necessità di assicurare al processo una ragionevole […]

  • 11 Gennaio 2003

    Governare la passione

    Autore: Sergio Stimolo

    Bologna – “Cofferati non è un problema ma una risorsa. Ma anche se fosse
    un problema non solo un problema di Fassino ma di tutto l’Ulivo. Questa e la
    fatica della politica: ricondurre la pluralita a unita. Cofferati in questo
    momento rappresenta la passione. Ma bisogna che la passione sia governata
    dalla ragione”.

  • 11 Gennaio 2003

    Margherita: 1, 10, 100, 1000 Vallombrose

    “Son venuto a Vallombrosa per ascoltare la voce nuova di un partito nuovo, la voce di un partito che nasce , la voce di un partito che cresce. Esso è una ulteriore prova che la fedeltà alle tradizioni politiche dei partiti di provenienza non impedisce di ritrovarsi uniti su progetti declinati al futuro. Questa è […]

  • 4 Gennaio 2003

    Le riforme istituzionali vanno fatte in un clima di condivisione

    Autore: Andrea Cangini
    Fonte: Il Resto del Carlino

    ROMA – Dice il vicepresidente della Margherita Arturo Parisi che «le riforme istituzionali vanno fatte». E per farle occorrono alcune condizioni:che l’Ulivo rispolveri il proprio programma elettorale accettando il dialogo con la maggioranza, che Berlusconi accantoni l’idea dell’elezione diretta del premier e che, soprattutto, «crei il clima necessario».Ossia?«Beh, veniamo da un anno di prepotenze ai […]

  • 2 Gennaio 2003

    Ciampi: “Discorso guidato da un’alta ispirazione”

    Di fronte ad un discorso guidato da una ispirazione così alta credo che ognuno prima di chiedere che cosa debbano fare gli altri debba chiedersi cosa possa fare lui stesso. In particolare di fronte alla fondata denuncia dei rischi che la divisione a livello nazionale tra le forze politiche comporta per il Paese l’Ulivo non può […]

  • 2 Gennaio 2003

    Le riforme vanno fatte, nonostante Berlusconi

    Autore: Nino Bertoloni Meli
    Fonte: Il Messaggero

    «E ora bisogna fare sul serio le riforme nonostante questo premier piccolo piccolo». Arturo Parisi, numero due della Margherita e ulivista convinto, sprona il centrosinistra a non tirarsi indietro sul tema delle riforme. Professor Parisi, il suo giudizio sul discorso di Ciampi? «E’ difficile non riconoscersi. Sia per il quadro generale inevitabilmente collegato a quello […]

  • 7 Dicembre 2002

    Parisi su riforme e Berlusconi

    Arturo Parisi, vice presidente di DL Margherita, intervenendo ad una manifestazione sul riformismo in occasione del centenario del VII congresso dei socialisti promossa  dallo Sdi ad Imola con Enrico Bosell ed Emanuele Macaluso, ha tra l’altro detto, a proposito di riforme istituzionali: “Non abbiamo bisogno di Berlusconi per ricordarci che il processo di riforma istituzionale […]