2222
16 Gennaio 2008

Referendum: Parisi, il tempo degli imbrogli è finito

Fonte: Ansa

Roma – ”Il tempo e le soluzioni pasticciate e dei tentativi di imbrogliarsi a vicenda e’ scaduto. La Corte ha deciso per noi” 워킹데드 시즌8 9화 다운로드. Cosi’ il ministro della Difesa Arturo Parisi commenta il via libera ai referendum elettorali da parte della Consulta.

”Ora la distinzione – spiega Parisi – e’ tra quelli che vogliono che siano i cittadini a decidere, e quelli che lavorano contro la democrazia dei cittadini e per il ritorno della democrazia della delega 울펜슈타인 뉴오더 다운로드. Ora l’alternativa e se stare dalla parte di chi crede che ai cittadini debba essere consentito di scegliere chi guidera’ il governo e la linea programmatica come hanno iniziato a fare dal 94 o stare dalla parte di chi, come abbiamo visto ieri con la bozza Bianco, ritiene viceversa che sia bene tornare al passato e che i cittadini debbano limitarsi a scegliere i loro rappresentanti e a delegare ad essi come fare e disfare ogni dieci mesi i governi come al bel tempo antico” 윈도우 64비트 다운로드. Per il ministro, ”i riformatori sono con chi vuole andare avanti, i conservatori sono con quelli che vogliono tornare al passato. I referendari che conoscono le attese degli italiani sono con gli italiani” Sniper Elite v2.