2222
2 Luglio 2007

Referendum: Parisi, é tempo che ognuno si assuma le proprie responsabilità

Se non ricordo male l’8 maggio scorso, a seguito dell’Ufficio
di Presidenza della Commissione affari costituzionali del Senato, il
Presidente Bianco annunciò per dopo le amministrative la presentazione di un
testo base della nuova legge elettorale, quella che dovrebbe sostituire
l’innominabile legge in vigore Eyewitness 2018 download. L’annuncio confermato dal Ministro Chiti e
sempre da Bianco il successivo 16 maggio prevedeva una approvazione in
commissione entro giugno 굿다이노 더빙 다운로드. L’approvazione da parte di una delle due Camere
con un voto in aula entro luglio diventava così una prospettiva plausibile.

Oggi siamo entrati ormai in luglio ma, come è noto, il testo base non è ancora
stato adottato, e neanche presentato in Commissione 코레일 다운로드. I tempi del processo
legislativo e la natura della materia non consentono a nessuno di
sorprendersi e men che mai di disconescere l’impegno profuso al riguardo sia
del Presidente Bianco che del Ministro Chiti Hanme hitter. Dobbiamo quindi riconoscere
più che mai l’importanza del pungolo referendario. Se, nonostante questo
siamo ad oggi all’inizio dell’inizio cosa succederebbe se l’iniziativa
referendaria dovesse fallire per un inadeguato sostegno zbrush 2019 다운로드? Mentre continuiamo,
contro ogni speranza, ad impegnarci per il superamento della legge attuale
attraverso la via parlamentare è necessario che in questi ultimi giorni di
raccolta delle firme chiunque abbia sostenuto la necessità della sua
abrogazione faccia la sua parte Yahoo Messenger. Dire che la legge attuale è inaccettabile ma
limitarsi a riconoscere l’utilità del referendum significa al massimo
anticipare il proprio sì qualora il referendum si svolgesse Berlin download. E’ già
qualcosa. Ma è troppo poco.

Questi primi passi dell’iter legislativo al
Senato rendono infatti evidente che se il referendum dovesse fallire la
probabilità che tutto venga prima rinviato all’infinito e alla fine tutto
resti così com’è è l’esito più probabile 네이버 카페 첨부파일 다운로드. E’ tempo che ognuno si assuma le
sue responsabilità dando seguito alle troppe parole che durante la campagna
elettorale abbiamo detto agli elettori con atti coerenti mms asf. Alla scadenza
della raccolta delle firme meno di un  mese. Mentre invece da quando
prendemmo l’impegno di cambiare la legge attuale è passato molto più di un
anno Happy Birthday Song Download.