2222
4 Maggio 2009

Referendum: Parisi a Bossi. Perchè aspettare il referendum per cambiare la legge elettorale?

Autore: Arturo Parisi

“Se Bossi dice che sta scrivendo una nuova legge
elettorale vuol dire che riconosce finalmente anche lui che in quella
che Calderoli ha definito “una porcata” c’é qualcosa che non va” keygen. E’
quanto afferma Arturo Parisi, leader degli ulivisti nel Pd e tra i
promotori del referendum.

“Bossi riconosce pure – aggiunge parisi – che senza
il referendum lui avrebbe finito per lasciare “la porcata” esattamente
cosí com’é Korean and computer viewer. Chi vuole cambiare la legge attuale sa quindi giá da oggi
che l’unico modo per cambiarla é votare sí al Referendum. Ma visto che
Bossi é disposto a cambiare la legge attuale dopo il referendum, perché
non considera di evitare il Referendum cambiandola prima, magari
approvando con una legge di un solo articolo il ritorno al Mattarellum Star Wars Last Jedi download?

“Il brevissimo tempo impiegato prima – conclude
l’esponente referendario – a modificare la legge europea, e nei giorni
scorsi a deliberare il rinvio del referendum al 21 giugno, dimostra che quando si vuole si puó” 영한번역기 다운로드.