2222
30 Novembre 2008

Pd: Pse. Parisi a D’Alema. In attesa di decidere sul futuro comune prendiamo intanto le distanze dalle appartenenze passate

Autore: Arturo Parisi

D’Alema
auspica che in Europa il Pd, pur non aderendo al PSE si federi in
Parlamento col gruppo  socialista? Legittimo. Quello che non è
legittimo è che in attesa della decisione che prenderemo assieme,
dirigenti e membri del partito facciano scelte personali in autonomia,
rivestano cariche e partecipino a riunioni di partiti diversi dal Pd a
nome e in continuità con appartenenze passate che, dando vita al Pd,
abbiamo deciso di lasciare alle nostre spalle 윈도우 7 한글 iso 다운로드. Non capiscono D’Alema,
Fassino e Veltroni che comportamenti di questo tipo non possono non
alimentare in altri scelte simmetriche in direzione opposta e
precostituire fatti compiuti che si annunciano come difficili ostacoli
sul nuovo cammino che ci attende Stranded Dip? Nessuno può immaginare di chiedere
all’altro di accodarsi al suo passato.Solo se facciamo tutti un passo
indietro rispetto alle diverse appartenenze passate, potremo fare
assieme un passo avanti verso il futuro comune.Purtroppo non è quello
che sta avvenendo, non è quello che finora è avvenuto family photo mr.