2222
7 Ottobre 2007

Pd: Parisi, con Bindi per dare segnale per maggioritario. Bene il no di Veltroni a sistema tedesco

Arturo Parisi chiede agli elettori del Pd di dare un ”segnale” votando per Rosy Bindi in favore del sistema elettorale maggioritario.

”Mano a mano che ci avviciniamo al 14 ottobre – osserva il ministro – il confronto sulla natura e funzione del Partito Democratico, si fa fortunatamente piu’ politico e meno evasivo Thelma and Louise. E’ quello che avviene sulla legge elettorale e sulla forma e natura del partito influira’ piu’ di ogni altra cosa. Sappiamo ora, finalmente che Letta e’ coerentemente con la sua linea politica per il proporzionale alla tedesca 피터 판다 무료 다운로드. Bindi e’ con il maggioritario. Veltroni e’ contro il sistema tedesco. Peccato che i suoi sostenitori piu’ autorevoli, da Rutelli a D’Alema a Fassino siano invece per il proporzionale alla tedesca 스피리츄얼 소울 다운로드. Ora, da una esplicita intervista a L’Unita’, sappiamo addirittura che Franceschini, che nel cosidetto ticket rappresenterebbe la meta’ ‘popolare’ di Veltroni, e’ ‘per un sistema proporzionale ispirato a quello tedesco’ ancorche’ con ‘una dichiarazione preventiva delle alleanze’ della quale non spiega peraltro ne’ le condizioni ne’ le conseguenze” 람보4 다운로드.

”Mentre rinnoviamo il nostro apprezzamento per la posizione assunta ieri da Veltroni – prosegue – non possiamo tuttavia non rilevare che con la sua vittoria, grazie al meccanismo della votazione e alla modalita’ totalmente apolitica con la quale sono state composte le sue liste, rischierebbe di entrare nell’assemblea costituente una maggioranza schierata per il sistema proporzionale ancorche’ alla tedesca Ipwork. E’ questo il motivo che ci spinge a chiedere a tutti i referendari di centrosinistra,e a chi e’ comunque determinato a difendere il maggioritario e a contrastare ogni ritorno al proporzionale, di mandre un segnale di segno opposto votando Rosy Bindi” 새찬송가 전곡 다운로드.