2222
17 Luglio 2006

Partito democratico, bisogna ripartire dalla legge elettorale

“Nessuno può pensare che dopo diciassette anni di lotta io possa avere qualche dubbio sulla necessità storica del Partito Democratico” K-Pop download. Lo afferma Arturo Parisi, a margine dell’assemblea federale della Margherita in corso a Roma.


“Peraltro ho sentito finora poche voci mettere pubblicamente in discussione il “se” 악마는 프라다를 입는다 한글자막 다운로드. Non vorrei che dietro alcune obiezioni sul “come” si nascondessero però incertezze sul “se” che non hanno il coraggio di rompere il conformismo di facciata sul “se” 이스 오리진 다운로드. Sono perciò qua per ascoltare. Per ascoltare oggi qui le voci interne al partito ma anche le voci che vengono da tutta l’area ulivista. Prima di parlare ho bisogno di capire ssms 2008 다운로드. Qualche elemento comincio ad acquisirlo, ma mi resta ancora molto da capire.


L’esponente ulivista poi conclude: “L’unica cosa sulla quale non ho dubbi è che così come quindici anni  fa partimmo dalla abrogazione di una legge elettorale anche oggi da lì dobbiamo ripartire 무예도보통지 다운로드. Spero con una iniziativa della maggioranza così come abbiamo promesso durante la campagna elettorale ai cittadini”.