2222
30 Agosto 2011

LEGGE ELETTORALE. PARISI: PECCATO SE BERSANI FIRMASSE PER ULTIMO

Fonte: DIRE

SANTAGATA STRIGLIA IL PD: NON ASPETTI IL NOSTRO FALLIMENTO

Modena – “Ci
dispiacerebbe se il segretario fosse
l’ultimo a firmare” 카네이션 사진 다운로드. Lo afferma il presidente del comitato
promotore del referendum per l’abrogazione della legge elettorale
Calderoli, Arturo Parisi, oggi a Modena per lanciare
la campagna
di raccolta firme ps4 대기모드 게임 다운로드. Il riferimento e’ alla possibilita’ che il
leader del Pd, Pier Luigi Bersani (questa sera a Modena in
occasione della Festa dell’Unita’), possa rompere gli indugi e
aggiungere il suo nome alla lista dei sostenitori del referendum Download 7080 songs.

“Noi glielo chiederemo certamente”, afferma Vittorio Molinari,
uno dei promotori modenesi in quota Sel. L’invito a prendere
posizione, questa
mattina arriva anche da un altro ex ministro
del Governo Prodi, Giulio Santagata: “Io mi auguro che in queste
ore il Pd sappia fare un esame non tanto delle convenienze quanto
delle esigenze che ha- afferma- che ci dia una mano ulteriore
oltre ad ospitarci nelle feste” Microsoft Windows 8 download. Quindi ricordando che tra gli
esponenti del Pd hanno gia’ aderito Piero Fassino, Romano Prodi,
Walter Veltroni e altri, Santagata
fa sapere di augurarsi “che
queste adesioni individuali possano diventare un’operativita’ da
parte del Pd Download axulus uninstalled. La nostra e’ una battaglia contro il tempo: 500.000
firme in 20 giorni sono un problema”. Pertanto, conclude, “mi
auguro che chi ha capacita’ organizzativa non si tiri indietro e
non aspetti il nostro fallimento, perche’ prima che nostro
sarebbe un fallimento della democrazia” Facebook video.