2222
14 Novembre 2011

LEGGE ELETTORALE: PARISI, NUOVO GOVERNO ASSUMA RIFORMA LEGGE COME PRIORITA’

“Da referendario e da democratico confido che anche la
delegazione del Pd, come ha gia’ fatto questa mattina Di Pietro,
rappresenti con forza al Presidente Napolitano la necessita’ che il
nuovo governo, pur nei limiti delle sue competenze, assuma l’abrogazione
della legge elettorale come un obiettivo prioritario e qualificante del
suo mandato” e-book reader. Lo afferma in una nota Arturo Parisi, coordinatore
politico del comitato referendario per l’abrogazione dell’attuale legge
elettorale tcga 데이터 다운로드.

 
“Questo e’ quello che, sottoscrivendo in quesiti
referendari, hanno chiesto oltre 1.200.000 cittadini, e tra essi
centinaia di migliaia di elettori Pd 고등래퍼3 노래 다운로드.
Quale che sia
la sua durata”, aggiunge il professor Parisi, “compito del nuovo governo
e’ portare il Paese ad elezioni che restituiscano all’Italia un
Parlamento pienamente rappresentativo capace di scegliere il futuro
grazie alla forza della democrazia” Forced pdf files.

“Dopo tre anni
e mezzo di inerzia – conclude l’ex ministro della Difesa – guai se il
nuovo Parlamento finisse ancora una volta per essere nominato dai
vertici dei partiti invece che eletto dai cittadini” cctv 프로그램.

Arturo Parisi, coordinatore
comitato referendario