2222
3 Ottobre 2011

LEGGE ELETTORALE: PARISI, ALFANO E MARONI STORDITI

Fonte: AGI

Roma – “Alfano sembra
stordito dal momento che
dopo 6 anni si e’ affrettato a riconoscere che ai cittadini e’
stato rubato qualcosa 카카오톡 플러스친구 pc버전 다운로드. Ma ha dimenticato di dire ‘da noi’.
Stordito Maroni che oggi riconosce il valore
del referendum” hangul drawing yard.

Cosi’ Arturo Parisi dal palco della manifestazione di Sel a
piazza Navona a proposito del referendum sulla legge
elettorale.

Parisi ha sottolineato che la raccolta di oltre un milione
di firme per il referendum “e’ una vostra vittoria – ha detto
rivolto alla folla – grazie a voi che avete partecipato a
questa impresa che sembrava impossibile, per tutti mesi fa, noi
eravamo solo dei pazzi your free resume. Ma e’ una battaglia – ha proseguito –
che andava fatta. Altro che antipolitica: chi ha firmato per il
referendum crede nelle istituzioni e nella democrazia; e’
questo l’urlo che abbiamo portato in Cassazione Double 2 download. E’ da questo
popolo, anche se siamo aperti, che dobbiamo ricominciare”, ha
concluso Parisi.