2222
6 Dicembre 2007

L. Elettorale/ decidano cittadini, no odg in direzione

Fonte: Apcom

Roma – Devono essere i cittadini a dire sì o no al ritorno al proporzionale e non può bastare un eventualedocumento presentato alla direzione del Pd che si sta perriunire Samsung's smartphone. Lo dice il ministro della Difesa Arturo Parisi a chi glichiede di commentare l’ipotesi che possa essere l’assemblea chesi riunirà intorno alle 17 a pronunciarsi sui criteri guida dellalegge elettorale Windows 10 msdn download.

“Escludo – dice Parisi – che oggi si possanovotare le proposte e le priorità indicate l’altra sera daVeltroni al cosiddetto caminetto” 자바 7 64 비트 다운로드. Continua Parisi: “Il rovesciamento di linea da lui proposto epromosso è in contrasto così evidente con la linea attorno allaquale si è svolto il processo costituente del Pd che solo icittadini che hanno partecipato a quel processo possonodeciderlo” Download anki word sheet.

Aggiunge il ministro: “Non credo proprio che un organo nominatodal segretario possa sostituirsi ai cittadini decidendo diannullare d’un tratto 15 anni di storia politica col ritorno alproporzionale e la sottrazione ai cittadini del diritto discegliere il Governo, la maggioranza e il programma di Governo” World of Daqu.