2222
2 Ottobre 2008

Governo: Parisi, ci batteremo contro abusi delle regole

Fonte: Adnkronos

Roma – “Apprezzo la correzione di linea del
segretario Veltroni sullo stato della democrazia in Italia e sulla
responsabilita’ di Berlusconi 무료 트로트 다운로드. Ritengo che, come ha detto Veltroni,
c’e’ una ‘diffusa crisi democratica’ causata dalla perdita delle
ragioni ideali delle vecchie democrazie large files from the web server. Berlusconi e’ il principale
protagonista di questa crisi, che ha assecondato e promosso sin
dall’inizio della sua attivita’ politica” voice search. Lo dichiara Arturo Parisi
durante una conferenza stampa a Montecitorio.

“Vorrei ricordare a Berlusconi -prosegue l’ex ministro della
Difesa- che, al di la’ di quel consenso nel Paese di cui si imbarazza,
alle sue spalle non ha la maggioranza del Paese, perche’ la sua
maggioranza in Parlamento e’ del 46-47% 스펙트럴 다운로드. Questa maggioranza gli e’
stata conferita per applicare le leggi, non per modificare le regole.
Proprio contro questi abusi delle regole noi ci batteremo con forza” lrc lyrics.

Il professore annuncia che il Pd sara’ “in prima fila” nelle grandi
‘battaglie d’autunno’ che attendono il partito, come quelle contro il
lodo Alfano e contro le liste bloccate, “contro ogni finzione della
democrazie, senza arrenderci davanti al rischio di insuccessi, perche’
l’unico vero insuccesso e’ la resa” Download 2007 with Korean language.

“C’e’ in questo momento -incalza l’esponente ulivista- una mancanza
di riguardi nei confronti del Parlamento e dei parlamentari, che sta
caratterizzando l’operato di questo governo”, e il dovere dei
democratici e’ quello di trovare una via di mezzo tra l’
‘antiberlusconismo’ e il cosiddetto ‘inciucio’, “seguendo la via
dell’esercizio dell’opposizione come dovere istituzionale e
democratico”, conclude Parisi Tomica Movie.