2222
26 Settembre 2007

Finanziaria: Parisi, difesa difende Repubblica, non se stessa

Fonte: Ansa

Roma – ”Non mi predispongo al consiglio dei ministri come chi va al
mercato. Il compito della Difesa non e’ quello di difendere se stessa 스마일 아이콘 다운로드. La difesa difende
la Repubblica e da’ esecuzione agli impegni che l’Italia ha preso per la difesa della pace
nel mondo” 오늘부터 히트맨 다운로드. Cosi’ il ministro della Difesa Arturo Parisi risponde ai giornalisti che gli
chiedono un parere sui tagli della finanziaria alla spesa dei ministeri.   

”Questi impegni
e questi obiettivi – afferma Parisi – sono definiti dal Parlamento su proposta del governo
nella sua collegialita’ sotto la guida del presidente photoshop cc 2015 다운로드. Nei mesi scorsi ho fatto presente
le condizioni nelle quali e’ finita la Difesa dopo anni di tagli irresponsabili: a chi
e quando ci e’ stato consentito di illustrarlo” grand theft auto 다운로드. E’ ora il momento, aggiunge il ministro,
”di decidere se e quali impegni confermare”.     ”A partire da questa decisione – conclude
Parisi – si potra’ verificare se le risorse messe a disposizione consentano di mantenerli” 일리있는 사랑 다운로드.