2222
18 Gennaio 2003

Anno giudiziario. Parisi: “Il processo: sempre più un gioco dell’oca per ricchi, amministrato in nome del popolo italiano”

Partecipando alla inaugurazione dell’anno giudiziario a Bologna, Arturo Parisi, vicepresidente della Margherita ha dichiarato:
“Sconfortante: una cerimonia funebre per dar conto di una infinita agonia Again love download. Una gragnuola di dati che documentano l’aggravamento che ci rifiutiamo di considerare irreparabile della amministrazione della giustizia a causa di una irresponsabile politica.  Alla necessità di assicurare al processo una ragionevole durata si è risposto con norme che per difendere gli interessi dei soliti pochi danneggiano tutti trasformandolo in un infinito gioco dell’oca nel quale possono vincere solo i ricchi 영어 필기체 다운로드. Alla esigenza di assicurare efficienza nella amministrazione della giustizia e umanità nella esecuzione delle pene si risponde con il taglio indiscriminato della spesa e l’introduzione di ticket e gravami Download 3D videos. E tutto questo in nome del popolo come con arroganza e intenzione provocatoria il Ministro Castelli ha imposto di scrivere nelle aule di giustizia. E poi ci si lamenta della decisione dei magistrati di partecipare alla cerimonia sventolando il testo della Costituzione come una bandiera Hanwha Eagles cheering download! Anche io vorrei vivere in  un  paese normale nel quale i magistrati la Costituzione, il patto al quale giurato fedeltà,  la custodiscono nel cuore.”