2222
12 Agosto 2005

“Please, go”. L´Economist si appella a Ciampi

Fonte: la Repubblica

ROMA – «Please go, Mr. Fazio». Il settimanale britannico The Economist in edicola oggi invita Antonio Fazio a lasciare la carica di governatore della Banca d´Italia xcode 이미지 다운로드. «Non è chiaro – scrive l´Economist – se Mr. Fazio abbia o no violato la legge.

Ma è già chiaro che non ha agito prudentemente o eticamente e ha, nei fatti, danneggiato gravemente la reputazione della Banca d´Italia» 손전등 앱 다운로드. Per l´Economist, l´«ultima speranza» a questo punto è un intervento del presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi. «Ha l´autorità morale e politica per costringere Fazio all´uscita English version of Windows 10. Dovrebbe usarla».

Il periodico britannico, il più autorevole della City di Londra, non ripone nessuna fiducia nella volontà del governo italiano di trovare una via d´uscita al grave danno d´immagine subito dalla banca centrale italiana 나의 짐승남 다운로드.

«Il governo Berlusconi non ha fatto nulla – osserva infatti l´articolo dell´Economist – e sembra disposto a veder appassire l´autorità della Banca Google Maps. Questo è un grave errore e non è nell´interesse del paese».

Anche la settimana scorsa il settimanale finanziario della City aveva dedicato un lungo articolo alla vicenda Bpi-Antonveneta 다음팟인코더 다운로드. E, nel ripercorre la tappe della scalata, poneva in evidenza gli stretti legami tra il controllore del sistema creditizio (Fazio) e uno dei controllati (Fiorani, amministratore delegato della Bpi) Hangul Wadian. A rafforzare il quadro disegnato dall´Economist campeggiava una foto che ritraeva il governatore che abbracciava appunto Fiorani.