2222
1 Novembre 2004

Lettera a Repubblica

Caro Direttore,

lettore affezionato della rubrica sempre intelligente di Michele Serra, leggo questa volta con disappunto e sofferenza un pungente commento sulla “bizzarra svolta” di una Margherita trasformata in un  partito dedito a “mettere il bastone tra le ruote a Prodi” dando vita, se è possibile, ad un “prodismo antiprodiano”. E’ il seguito delle letture non disinteressate raccolte dai giornali a proposito della nostra ultima Assemblea Federale definite ieri sera da Francesco Rutelli assurde e sorprendenti 아마기 브릴리언트 파크 다운로드. Mi dispiace che non  sia bastato. Sono tuttavia sicuro che la stragrande maggioranza del partito saprà rifiutare nelle parole e nei fatti questa accusa radmin 다운로드. Per ora come Presidente dell’Assemblea Federale del partito non posso che  denunciarne  con decisione l’infondatezza. Serra stia comunque certo: noi non torneremo indietro Download Battle 3.


Arturo Parisi